Finanziamenti con cambiali per lavoratori autonomi

Una delle possibilità di riuscire ad ottenere un prestito personale per protestati da lavoratore autonomo è quella di utilizzare i prestiti cambializzati.

Solitamente questa categoria di persone, cioè i lavoratori autonomi ed i liberi professionisti con partita Iva, se risultano essere protestati o come cattivi pagatori, hanno grandi difficoltà nell’ottenere un prestito personale.

Soluzioni finanziarie per lavoratori dipendenti

Il lavoratore dipendente può facilmente accedere alla cessione del quinto dello stipendio sfruttando la sua busta paga ed il fatto che l’importo della rata mensile gli verrà detratto direttamente alla fonte. In poche parole è come se al posto suo fosse il suo datore di lavoro ad occuparsi dei pagamenti mensili.

Soluzioni finanziarie per i pensionati

Anche il pensionato può sfruttare la cessione del quinto, questa volta utilizzando la propria pensione e vedendosi detrarre la rata mensile direttamente dal cedolino della pensione. In questo caso è l’ente pensionistico ad occuparsi dei pagamenti.

Soluzioni finanziarie per lavoratori autonomi

Il lavoratore autonomo essendo il suo stesso datore di lavoro non può usufruire di tali agevolazioni e deve quindi agire in maniera differente.

La cambiale permette a tutti coloro che sono privi di busta paga di poter ottenere una linea di credito, qualsiasi disguido finanziario si avesse subito. Tutti i cattivi pagatori ed i protestati possono quindi accedere ai prestiti cambializzati per lavoratori autonomi a patto che siano in possesso di una casa di proprietà.

Per quale motivo serve essere titolari di una casa? Gli istituti di credito che si occupano di prestare il denaro ad una persona già soggetta a problemi di natura finanziaria hanno bisogno di garanzie. Se il debitore che firma le cambiali è possessore di una casa questa potrà essere sequestrata dall’autorità giudiziaria nel caso in cui il debitore dovesse venire meno alla sua promessa di pagamento e non dovesse quindi rimborsare quanto scritto sulle cambiali entro la loro data di scadenza prestabilita.

Un’altra alternativa al prestito cambializzato è la soluzione del finanziamento con garante, una linea di credito dove vengono utilizzate le garanzie reddituali di un altro soggetto che, prenderà parte al finanziamento ricoprendo questo importante ruolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *