Forni a microonde combinati 

Sul sito Guidafornoamicroonde.it/ si possono trovare delle analisi dettagliati di tutti i modelli di forno a microonde, con anche un riferimento alle migliori marche e i prodotti consigliati per ogni modello, come i forni a microonde combinati nella pagina linkata.

È facile notare che la maggior parte dei modelli di forno a microonde è di tipo combinato. Questo perché un forno a microonde che possegga solamente la funzione di cottura a microonde diventa un prodotto limitato, come limitata è la rosa di ricette che possono essere realizzate utilizzando la cottura a microonde, specialmente se si pensa di poter utilizzare esclusivamente il microonde, senza cominciare o portare a termine la cottura in un altro modo, per esempio con un metodo di cottura tradizionale come un forno elettrico o a gas. Ad esempio, tutti i cibi preparati e cotti in questo modo mancheranno di una superficie esterna dorata e croccante, che spesso è essenziale per la buona riuscita della pietanza.

Per questo sono stati sviluppati diversi modelli di forni a microonde combinate, in cui quindi la semplice cottura a microonde viene utilizzata in combinazione con altri tipi di cottura, come ad esempio una resistenza elettrica posta nella parte superiore interna del forno a microonde, che quindi scaldandosi genera una sorta di funzione grill, in grado di dorare la parte esterna degli alimenti, rendendo quindi la superficie croccante, come avverrebbe con la cottura in un forno tradizionale, o rosolando gli alimenti in una comune padella.

Altri tipi di forno a microonde combinato possono comprendere lo sfruttamento del vapore per la cottura, sia in modo interno al microonde, sia utilizzando un accessorio in plastica che è in grado di cuocere esattamente come una vaporiera (inserendo opportunamente dell’acqua nella parte inferiore, ed il cibo in quella superiore), oppure utilizzando la convezione come metodo di propagazione del calore, oltre al movimento proprio delle microonde, in modo da ottenere delle pietanze cotte in modo maggiormente omogeneo ed uniforme in ogni punto. Esistono anche forni a microonde più tecnologici che mettono insieme due o più di queste funzioni combinate, con menù e pulsanti specifici per programmare ognuna delle funzioni alla potenza e con il tempo desiderato per la ricetta prescelta.