Livelle laser autolivellanti con autonomia ‘no stop’

Di livelle laser ne esistono a bizzeffe, alcune con funzionalità da guinness come i nuovi modelli che garantiscono un’autonomia fino a 30 ore ‘no stop’. La tecnologia non finisce di stupire e i produttori più lungimiranti cavalcano l’onda del progresso per lanciare sul mercato apparecchi e strumentazioni dalle performance a dir poco strabilianti. Parliamo delle ultime livelle laser autolivellanti del tipo RL 1-18, perfette per livellamenti in orizzontale sia in ambienti esterni che interni, semplici e dal funzionamento intuitivo pur essendo dotata di multifunzioni. Questi modelli dispongono di un’accensione ‘intelligente’ che a pochi secondi dallo start si autolivella in automatico.

Con la livella laser di tipo RL 1.18 si ha facoltà di variare il grado di velocità anche in fase rotativa con un semplice clic che permette di scegliere un ventaglio di rotazioni fra lente e ultra rapide (fino a 2400 giri al minuto) in grado di creare effetti visivi di linee continue proiettate sul muro. A prescindere dai tipi di rotazione, queste livelle laser autolivellanti, di sicuro impiegate in ambito professionale date le alte prestazioni che le distinguono, hanno la funzione ‘scanning’ che varia l’angolo di scansione e, conseguentemente, la lunghezza della linea stessa. Manualmente, inoltre, si può determinare l’inclinazione del raggio posizionandolo sull’asse X alla pendenza voluta.

Se capita di doverla impiegare in ambienti al chiuso, dove circola tanta gente, può succedere che la livella in questione venga inavvertitamente urtata o spostata, in tal caso non accorgersene e continuare le operazioni intraprese porterebbe a commettere degli errori di misurazione, ma questo rischio con il suddetto modello di livella laser autolivellante è pressoché pari a zero, in quanto è provvista di uno speciale sensore ‘Tilt” che, appena sfiorato anche accidentalmente fa scattare l’allarme, di conseguenza la livella si blocca. Nei casi di urto accidentale si accende una spia di colore verde che preavvisa l’allarme ma prima di bloccarsi verifica che sia tutto a posto per consentire all’operatore di proseguire l’attività intrapresa attraverso l’uso della livella. Insomma, utilizzando questo strumento si potrà stare sicuri e certi di non sbagliare. Questa e altri tipi di livelle sono reperibili sul sito www.livellelaser.it